PEDRALI - The Italian Essence

Cura dei materiali

POLICARBONATO

Pulire con un panno in microfibra, imbevuto di sapone o detersivo liquido neutro diluito in acqua.
Non usare solventi, evitare l’uso di alcol etilico o di detersivi contenenti anche in piccole quantità acetone, trielina ed ammoniaca.

* valido anche per policarbonato ignifugo


POLIPROPILENE

Pulire utilizzando un panno in microfibra, imbevuto di sapone o detersivi liquidi diluiti in acqua. E’ possibile utilizzare vapore acqueo.
Evitare panni di carta, spugne abrasive e detergenti granulari che potrebbero diminuire le ottime caratteristiche della superficie.

* valido anche per polipropilene ignifugo


POLIETILENE

Pulire con un panno in microfibra, imbevuto di sapone, detersivi liquidi o sgrassatori.
E’ possibile utilizzare vapore acqueo, alcol etilico o diluente.
Evitare spugne abrasive e detergenti granulari che potrebbero alterare la finitura superficiale.


NYLON

Pulire utilizzando un panno in microfibra, imbevuto con acqua fredda.
Evitare detergenti contenenti cloro e solventi in generale.
Rimuovere immediatamente eventuali sostanze liquide o altri residui per evitare l’assorbimento e macchie permanenti.


METACRILATO

Pulire utilizzando un panno in microfibra, imbevuto di sapone o detersivi liquidi neutri diluiti in acqua.
Evitare solventi in generale.
Non usare assolutamente alcol etilico o detersivi contenenti, anche in piccole quantità acetone, trielina ed ammoniaca.


ABS cromato

Pulire utilizzando un panno in microfibra, imbevuto d’acqua.
Non usare panni in cotone, in carta e detergenti granulari che possono opacizzare la superficie o graffiarla.
Non usare detergenti e solventi.


Marmo

Il marmo è una roccia calcarea con struttura cristallina composta principalmente da carbonato di calcio.
Variazioni di colore di fondo o di venatura o macchie disomogenee sono la peculiarità di questo materiale naturale che lo rendono unico e prezioso con il passare del tempo.

Manutenzione

Per una quotidiana manutenzione utilizzare un panno in microfibra e detersivo neutro. E' consigliato un successivo risciacquo con acqua. Anche se i nostri ripiani per uso interno sono forniti con un trattamento protettivo “antimacchia” (idrorepellente) e buona norma intervenire tempestivamente asciugando qualsiasi deposito di liquido, al fine di evitarne l’assorbimento e conseguente formazione di macchie o aloni difficili da eliminare.

  • Evitare l’uso di alcool e di prodotti contenenti sostanze acide o anticalcare
  • Evitare l’uso di pagliette in acciaio o prodotti abrasivi che potrebbero alterare la lucentezza del ripiano.
  • Evitare l’utilizzo diretto di utensili affilati o appuntiti
    Attenzione quindi ad esempio a succo di limone, pomodori, olio, aceto…

E’ importante, a seconda dell’utilizzo, rinnovare il trattamento antimacchia utilizzando prodotti specifici.

Attenzione

Cadute o urti con oggetti pesanti potrebbero danneggiare irrimediabilmente superfici e bordi.


PVC

Seduta in PVC con anima interna in nylon, resistente ai raggi UV. Materiale riciclabile al 100% con ottime proprietà meccaniche.

Prodotto conforme alle normative:

EN 1728 Carico statico sul sedile e schienale
EN 1728 Resistenza a fatica del sedile-schienale, 200.000 cicli
EN 16139 Requisiti per sedute non domestiche Modello protetto da Registrazione comunitaria.

Uso e Manutenzione

Pulire con un panno in microfibra, imbevuto di sapone di Marsiglia o detersivo liquido neutro. Risciacquare con acqua fredda o tiepida.
Evitare l'uso di detergenti aggressivi e abrasivi.

  • Evitare usi impropri della seduta
  • Non salire con i piedi sulla seduta
  • Non sedersi sullo schienale
  • Non trascinare le sedie impilate.