PEDRALI - The Italian Essence

Una nuova collaborazione in casa Pedrali: Eugeni Quitllet

13/04/2018

Pedrali dà il benvenuto a Eugeni Quitllet, uno dei nomi più rappresentativi del panorama del design contemporaneo. Il designer spagnolo collabora con l’azienda in occasione della 57esima edizione del Salone del Mobile. Il nuovo sodalizio artistico e progettuale si concretizza nella realizzazione di due nuovi prodotti, frutto di una ricerca stilistica capace di coinvolgere forme e materiali.

Pedrali sceglie Eugeni Quitllet trovandosi in completa sintonia con la sua filosofia: i prodotti disegnati dallo spagnolo insignito nel 2016 della menzione “Designer of the year” nascono dalla ricerca di emozioni e sono ispirati dal desiderio di realizzare qualcosa capace di durare nel tempo, sia concretamente, sia stilisticamente, punto di forza e requisito indispensabile per i prodotti dell’azienda italiana. La collaborazione è quindi nata da un entusiasmo reciproco, come afferma Quitllet: «dopo un primo incontro due anni fa è scaturita la volontà di creare qualcosa di nuovo con materiali diversi, che avesse una storia e dei valori. La forza che ho visto in Pedrali è stata la forte intensità e il desiderio di realizzare questo sogno insieme».

Nato a Ibiza nel 1972, Eugeni Quitllet si è laureato presso la Llotja Art School di Barcellona e ama definirsi disoñador, neologismo che deriva dall’unione delle parole designer e soñador. La sua attività si rivolge principalmente al mondo dell’industrial design e tra le sue creazioni si annoverano oggetti caratterizzati dal binomio eleganza - sinuosità. Il suo sguardo è rivolto al futuro e questa sua propensione porta alla realizzazione di oggetti-sculture capaci di giocare sul contrasto vuoto-pieno.

Quitllet ha ricevuto molteplici premi e riconoscimenti in ambito internazionale, come il Good Design Award, il Red Dot Design Award, il German Design Award, la menzione speciale del Compasso d’Oro e, nel 2016, la nomina di Designer of the Year in occasione di Maison&Objet.