PEDRALI - The Italian Essence

Design e motori… passione e valori

03/06/2012

Carrozzerie luccicanti, colline cosparse di vigneti ed aria di design.

Questi alcuni degli ingredienti che gli appassionati di auto (piloti e non!) hanno assaporato lo scorso weekend per l’ottava edizione Targa Città di Palazzolo - Coppa Tullio Bordogna, la competizione di regolarità classica per auto storiche organizzata dalla Scuderia Kronos.

Si sono dati tutti appuntamento domenica mattina per la partenza presso l’headquarter Pedrali a Mornico al Serio, dove era anche possibile visitare lo showroom dell’azienda sorseggiando un caffè bollente.

E poi il via della competizione che ha attraversato la valle dell'Oglio, lambito le rive del Lago d’Iseo per giungere sulle colline della Franciacorta.

100 km di profumi e verdi paesaggi intervallati da 49 prove speciali, 7 delle quali organizzate all’interno del sito produttivo Pedrali.

La vittoria per il secondo anno consecutivo è andata all’equipaggio Fortin-Pilè su A112.

Il primo equipaggio in rosa a tagliare il traguardo è stato quello di Cinelli-Scaramuzzi su Renault 4 CV, mentre la coppia Prandelli-Pasotti su Porsche 356 si è aggiudicata il Premio Pedrali. Per loro in regalo la poltrona Pasha disegnata da Claudio Dondoli e Marco Pocci,la sintesi perfetta di tradizione e innovazione.